"Perché scrivi solo cose tristi?

di Mario Fabio

"Perché scrivi solo cose tristi? Perché quando sono felice, esco." Era questa la risposta che il cantautore Luigi Tenco dava a chi gli chiedeva dei testi delle sue canzoni. Luigi Tenco morto suicida nel gennaio del 1967, mentre era in gara al Festival di Sanremo.