Purtroppo non è reato

di Alessandro Bertellotti

Prendo spunto da alcune lettere pubblicate sui quotidiani italiani e relativi all'arresto in Francia di ex terroristi condannati per gravi reati. In breve la “cosiddetta dottrina Mitterrand” consentiva negli anni 80 del secolo scorso il rifugio in Francia di esponenti di spicco di cellule estremiste violente purché rinunciassero alla lotta armata, anche se si erano macchiati di gravi reati come ad esempio l'omicidio. Quelle arrestate nei giorni scorsi erano tutte persone oramai avanti negli anni, sono state subito rilasciate, presto la vicenda finirà negli archivi dimenticati di qualche posto di polizia parigino.