Maggio

con Boris Savoldelli, Umberto Petrin e Sergio Albertoni

Ovvero, il ritorno di un eccentrico diario sonoro riaperto cinquant’anni dopo.