Andrea Ravo Mattoni

di Cristina Carpinelli

Dalla parte degli Svizzeri
Sabato 27 ottobre 2018 alle 17:45

"Io non sono uno street artist, io sono un pittore che ama portare l'arte a coloro che normalmente non vi avrebbero accesso" così Andrea Ravo Mattoni ci racconta del perché ha deciso di dipingere con le bombolette spray gigantografie di Caravaggio nei luoghi spesso abbandonati dalla bellezza. Il legame con la Svizzera di Ravo è collegato a Faido e Villa Bedretto e alla figura di una nonna contadina con la quale Ravo passava le lunghe estati.