Ospite: Giuseppe Di Bello

di Patricia Barbetti

Regista, drammaturgo e musicista comasco, Giuseppe Di Bello porta al Teatro Sociale di Como "Garò, una storia armena", che racconta la storia del giovane Garabed Sumelian e della sua famiglia; in scena l’attore Stefano Panzeri. Giuseppe Di Bello ha iniziato il suo percorso teatrale con il Teatro Città Murata di Como, nel quale è rimasto per venti anni e per il quale ha firmato testi e regie di molti degli spettacoli più significativi del gruppo. Nel 2004 fonda "Anfiteatro" con il quale ha proseguito il suo personale percorso di ricerca sul Teatro di Narrazione, producendo numerosi spettacoli, indicati tra le migliori produzioni nazionali di Teatro per le Nuove Generazioni e apprezzati e rappresentati nei principali Teatri e Festival e nelle più importanti rassegne nazionali.

Dal 2010 collabora con il Teatro Sociale di Como in qualità di regista e docente. Segnalazioni di teatro, cinema e musica completano il percorso di "Domani è un altro giorno".