Torah aperta davanti al Muro del Pianto, Gerusalemme (iStock)

Identità e alterità nel pensiero ebraico

di Letizia Bolzani

Incontro con Haim Baharier

Nel libro della Genesi Abramo è invitato da Dio a mettersi in cammino. In questo percorso Abramo si deve costruire un’identità, andando verso una terra “altra”, lasciando le proprie certezze. Quello di Abramo, e quelli degli altri patriarchi biblici, sono percorsi altamente simbolici, che possono offrire preziosi spunti di riflessione anche all’uomo contemporaneo, chiamato a formarsi un’identità accogliente, nella quale l’Altro possa integrarsi, nonostante le diversità, appellandosi alla comune, umana, fragilità. Su questi temi ci fa riflettere Haim Baharier, studioso del pensiero ebraico e tra i massimi esperti di ermeneutica biblica, che ha recentemente tenuto una lezione a Milano, al Teatro Franco Parenti, nell’ambito della rassegna “L’ebraismo. Una chiave di lettura del mondo”. Haim Baharier sarà l’ospite di questa puntata.

 

Ora in onda Prima fila - fino alle 22.35 In onda dalle 20:05
Brani Brani in onda Le avventure di Pinocchio - Fiorenzo Carpi Ore 19:25