(iStock )

Ma il futuro cos’è?

di Letizia Bolzani

Nel futuro, siamo artefici del nostro futuro, il futuro è aperto... tanti modi per parlare di futuro. Ma se ci pensiamo un momento, il futuro cos’è? Qualcosa che esiste? Qualcosa che esisterà? E allora come fa a essere “aperto”? È qualcosa di possibile? Ma quindi sono tanti, i futuri possibili? E ancora: gli enunciati che vertono sul passato sono dello stesso tipo di quelli che vertono sul futuro? Questioni vertiginose, che chiamano a raccolta tutte le nostre capacità filosofiche. E che implicano riflessioni principalmente di tipo logico o metafisico. Senza contare la grande fascinazione che tutto ciò ha esercitato sul nostro immaginario (dalla fantascienza, alla fiction sui viaggi nel tempo).

Per provare a riflettere sul concetto così interessante di futuro, ci rivolgiamo in questa puntata di "Geronimo" ad Andrea Iacona, docente di logica e filosofia della scienza all’Università di Torino, e autore di un recente saggio intitolato "L’enigma del futuro" (Edizioni Il Mulino).

Ora in onda Tenera è la notte In onda dalle 23:30
Brani Brani in onda Lembe - Bixiga 70 Ore 23:40