"Vista dell'ingresso all'Arsenale" di Canaletto, 1732 (Courtesy Wikipedia)

Storia dell’Adriatico

di Claudio Visentin

Si può fare la storia di un mare, di una superficie liquida dove non ci sono Stati né confini politici ben delineati? Da qualche tempo gli storici stanno esplorando questa frontiera della ricerca, per esempio nel caso del Mediterraneo, sviluppando le originali intuizioni di Fernand Braudel.

Egidio Ivetic ha invece cercato di raccontare la Storia dell’Adriatico. Dal punto di vista geografico l’Adriatico è solo un’ampia insenatura del Mediterraneo, ma in uno spazio ridotto la sua storia è stata incredibilmente ricca e complessa, tra Greci, Romani, Bizantini, Veneziani, Ottomani, Regno di Napoli, Stato della Chiesa, Impero d’Austria...

È una storia di scontri sulla frontiera tra Occidente e Oriente dove trovarono spazio anche pirati e corsari, come racconta lo storico del Mediterraneo Salvatore Bono. Ma più spesso la violenza lasciò il passo a scambi, condivisioni, reciproche influenze.

Libri presenti nel catalogo del Sistema bibliotecario ticinese (Sbt) 

Abulafia, David. Il grande mare : storia del Mediterraneo. Milano : Oscar Mondadori, 2016

Bono, Salvatore. Un altro Mediterraneo : una storia comune fra scontri e integrazioni. Roma : Salerno, 2008

Bono, Salvatore. Guerre corsare nel Mediterraneo : una storia di incursioni, arrembaggi, razzie. Bologna : Il mulino, 2019

Ivetic, Egidio. Storia dell'Adriatico : un mare e la sua civiltà. Bologna : il Mulino, 2019

Ora in onda In altre parole - Luca Scarlini In onda dalle 8:18
Brani Brani in onda Peccato pero - Alessio Lega Ore 8:16