Le Uilleann Pipes

con Roberto Favaro

Uilleann Pipes (Wikipedia)

I CINQUE ELEMENTI
Domenica 23 aprile 2017 alle 17:00

 

Un viaggio nell’Irlanda musicale, nelle sue radici sonore più profonde e rappresentative, quello che ci invita a fare il musicologo Roberto Favaro attraverso lo strumento scelto per questa nuova puntata del ciclo “I Cinque Elementi”: le Uilleann Pipes, speciale tipologia di cornamusa sviluppatasi e diffusa proprio in Irlanda, si dice, fin dai tempi di Shakespeare. Peculiarità delle Uilleann Pipes sono il suo funzionamento e le particolari condizioni di produzione del suono, affidate non all’insufflazione con la bocca, come abitualmente avviene per le altre cornamuse, ma a un mantice azionato con il gomito. Ne deriva un suono unico, morbido, affascinante, denso di profumazioni nordiche, favolistiche, fascinose, perfettamente rappresentativo delle tradizioni etniche e culturali irlandesi. Favaro illustra così, attraverso numerosi ascolti, non solo le caratteristiche tecniche dello strumento, ma anche i suoi molteplici utilizzi, mostrandone le diverse varianti esecutive oltre che espressive, e invitando a conoscere i grandi protagonisti e i migliori interpreti oggi delle Uilleann Pipes: Liam O’Flynn, i fratelli Johnny e Felix Doran, Finbar Furey, Davy Spillane e altri ancora. Ma come al solito, il musicologo padovano orienta l’attenzione a cercare diverse possibili contaminazioni con generi musicali diversi proponendo l’ascolto di musiche di area pop e rock che si sono servite delle Uillean Pipes, dai Moving Hearts agli U2 ai Depeche mode.

Un Guardiacaccia in arrivo...

Seguici con
Altre puntate