“Nuovi miti, nuovi riti”

Con Gillo Dorfles tra le teche della RSI, di Claudio Biffi

IL GRANAIO DELLA MEMORIA
Sabato 1. aprile 2017 alle 16:00

Replica venerdì 07 aprile 2017 alle 23:33

In replica sabato 26 agosto 2017

Questa settimana “Il granaio della memoria” tenta di mettere in dialogo due oggetti diversi, ma complementari. Il primo è un saggio, pubblicato da Gillo Dorfles per la prima volta nel 1965 con il titolo “Nuovi miti, nuovi riti” e che voleva essere un tentativo di discussione di arte, costume, linguaggio e società tenendo conto della dimensione tecnologica, antropologica e psicologica della società di quel tempo. Il secondo oggetto invece, è costituito dalle tracce sonore della voce di Gillo Dorfles conservate tra le teche della RSI, così come dalla presenza degli echi del suo pensiero nei documenti radiofonici che - da metà degli anni Sessanta in poi - si sono occupati di fenomeni che il critico d’arte e professore di estetica ha voluto interrogare attraverso la propria riflessione: il Kitsch, il design industriale, la pop art, la fantascienza…

Ora in onda Radiogiornale In onda dalle 19:00
Brani Brani in onda Journey In Bergama - Dhafer Youssef Ore 18:58