Monaco di Baviera. Il cuore dell’Europa

di Alessandro Bertellotti

Monaco di Baviera è una tappa obbligata del Grand Tour di Rete Due. La città può essere considerata il cuore dell'Europa, e corrisponde a verità la considerazione che la Baviera in realtà sia “uno stato nello stato”. Gli interlocutori si soffermeranno soprattutto sulla Monaco capitale culturale europea tra il XIX e il XX secolo, una destinazione importante anche per numerosi scrittori svizzeri, prima del declino a favore di Berlino e la rinascita, negli anni 70 del secolo scorso, come realtà economica innovativa e all’avanguardia, dopo aver lasciato alle spalle una lunga tradizione rurale. Una dimensione che la città non ha più perso: Monaco di Baviera oggi è polo di attrazione per aziende multinazionali e vanta centri studi di importanza mondiale sia per l’economia sia per le arti applicate. Ed è una città a misura d’uomo. Non a caso la maggioranza dei tedeschi vorrebbe vivere a Monaco di Baviera.

Con lo scrittore e traduttore Mattia Mantovani, lo storico Thomas Schlemmer, il giornalista Libano Zanolari e il ciclista campione del mondo Rolf Gölz.