Cristina Battocletti, Bobi Bazlen, L'ombra di Trieste (estratto copertina) (lanavediteseo.eu)

Cristina Battocletti, Bobi Bazlen, L'ombra di Trieste, La nave di Teseo

di Massimo Gezzi

Ill segnalibro
Giovedì 04 gennaio 2018 alle 07:50

Replica alle 12:50

 

Nato a Trieste nel 1902, Roberto (Bobi) Bazlen è una delle figure più importanti ed enigmatiche della cultura italiana della prima metà del Novecento. Consigliere o amico di alcuni tra i maggiori scrittori dell'epoca (Italo Svevo, Eugenio Montale, Umberto Saba), Bazlen scrisse pochissimo ma operò capillarmente dietro le quinte, collaborando con le più importanti case editrici e importando in Italia il meglio della letteratura mitteleuropea. Cristina Battocletti  in "Bobi Bazlen, L'ombra di Trieste" ricostruisce  una preziosa inchiesta articolata in capitoli tematici la sua carismatica figura di intellettuale e di uomo, attingendo a carteggi inediti e a numerose interviste condotte per l'occasione. Massimo Gezzi.

4 Villaggi - 1 Paese

Seguici con