Daniele Dell'Agnola, Anche i bruchi volano (estratto copertina) (gabrielecapellieditore.com)

Daniele Dell'Agnola, Anche i bruchi volano, Gabriele Capelli

di Andrea Bianchetti

Il segnalibro
Mercoledì 19 ottobre 2016 alle 07:45
Replica alle 12:45

 

Nel nuovo libro del ticinese Daniele Dell'Agnola si narra la storia di Felix, bambino-ragazzo iperattivo (o almeno così dicono i medici), alle prese con il facinoroso divorzio dei genitori e con le prime sconvolgenti peripezie sentimentali. In realtà, come in Jack Frusciante è uscito dal gruppo di Brizzi, il problema è l'accettazione, l'omologazione, l'appiattimento della creatività, dell'estro e della felicità mentale ad opera, fin troppo spesso, di un sempre più obsoleto, esausto sistema scolastico. "Anche i bruchi volano" è letto per noi Andrea Bianchetti.

Le Storie di prima serata

Seguici con