William Faulkner, Mentre morivo, Adelphi

di Massimo Gezzi

Libro duro ed enigmatico, audace e indimenticabile, "Mentre morivo" di William Faulkner è uno di quei classici che l'estate consente di attraversare senza distrazioni. Nel lungo e tragico viaggio intrapreso dalla famiglia Bundren per seppellire Addie, raccontato dalle voci del marito e dei cinque figli, Faulkner ci confronta con l'orgoglio, la follia, l'amore, la disperazione degli uomini e delle donne. La lettura è di Massimo Gezzi.