Bruno Osimo

Al microfono di Marco Pagani

IN ALTRE PAROLE
Da lunedì 15 a venerdì 19 gennaio 2018 alle 08:18

 

Fin da quando, ancora bambino, si è reso conto che la lingua con cui sua madre gli parlava non era l’italiano, ma (come lui stesso dice) il “mammese”, ovvero una versione edulcorata dell’italiano tesa a descrivere la realtà come sarebbe se non facesse paura, Bruno Osimo ha dunque compreso che una corretta traduzione dei diversi modi di comunicare sarebbe stata uno strumento importante per la sopravvivenza.

Oggi ha fatto di questo strumento la sua passione e la sua professione: è stato allievo del grande semiologo estone Peeter Torop, nel cui solco si colloca il suo studio delle le fasi mentali del processo traduttivo; traduce dall'inglese e dal russo, insegna traduzione, pubblica manuali sulla traduzione e studia l'ebraico perché è la lingua dei nonni dei nonni dei suoi nonni. Bruno Osimo sarà ospite di Marco Pagani a "In altre parole”.

4 Villaggi - 1 Paese

Seguici con