(Keystone)

Notre-Dame: la cattedrale distrutta che appartiene a tutti noi

di Roberto Antonini

È un vero e proprio dramma quello che si è consumato a Parigi. Notre-Dame, straordinaria opera gotica devastata da un incendio. Le fiamme l’hanno distrutta, cancellando secoli di storia. L’emozione è immensa perché questa Chiesa è simbolo di un’epoca, di una religione, ma anche di una civiltà e in fondo  appartiene alla storia dell’umanità. Un città in lacrime ha assistito impotente al rogo che ha devastato la guglia prima di distruggere  tutta la chiesa. Un incubo che ha coinvolto emotivamente  il mondo intero. Un rogo verosimilmente provocato dai lavori di restauro (anche se tutte le ipotesi rimangono aperte) e che si è propagato rapidamente per la struttura di legno secco che reggeva la Cattedrale. Laser se ne occupa con Marco Meschini storico medievista, autore di “Le pietre e la luce: la cattedrale nel Medioevo” Tomaso Montanari storico dell’arte e Francesco Follo, rappresentante della Santa sede presso l’Unesco.

(Reuters)
(Keystone)
Ora in onda Sport in breve In onda dalle 8:35
Brani Brani in onda Suite per viola e piccola orchestra - Helen Callus Ore 8:27