Il Live di Reteduecinque è... MusicaViva

con Neneh Alexandrovic e Sandro Schneebeli, modera Olivier Bosia

®

Neneh Alexandrovic, voce
Sandro Schneebeli, chitarra

Il Duo Neneh Alexandrovic e Sandro Schneebeli è in procinto di proporre la nuova stagione del progetto “Suon al buio”. Dopo 270 concerti al buio in Svizzera, Germania, India, Egitto e Svezia, Sandro inizia l’ottavo tour, ora insieme all’onirica cantante bernese Neneh Alexandrovic.

Un’esperienza sensoriale unica, che punta alla percezione di suoni, rumori, voci e musica in modo particolarmente intenso e potente, col favore del buio. La cantante e il chitarrista svizzero italiano attraversano così, con la loro singolare musica, mondi e culture vicini e distanti e dischiudono un nuovo universo sonoro, toccando l’ascoltatore nel più profondo.

Neneh con la sua inconfondibile e avvolgente voce calda e fuligginosa canta le proprie composizioni usando una lingua universale seppur indefinibile. Sandro suona a sua volta ispirato da totale libertà.

Insieme danno vita a sonorità e melodie arcaiche e perdute di grande bellezza e non appena la loro musica risuona, ci si trova disorientati e al contempo ammaliati.

In occasione del Live di Reteduecinque di martedì 1. Settembre, il Duo si esibirà, dal vivo e in atmosfera soffusa, allo Studio2 della radio svizzera a Lugano, in una sorta di anteprima del tour. Un’occasione per conoscere da vicino musica, passioni, visioni e progetti di questa formazione fuori dagli schemi.

 

BIOGRAFIA:

Sandro Schneebeli chitarrista-compositore-produttore-coach-event manager
Nato e cresciuto a Curio (1974, Svizzera), le sue origini partono dalla Sicilia, passando dalla Svizzera centrale per terminare in Siberia.
Questo il motivo per cui è sempre alla ricerca delle sue radici musicali, che lo hanno portato a suonare, oltre che in Europa, in tutti e cinque continenti: dal Madagascar ad Haiti, dalla Nuova Zelanda alla Moldavia, dal Perù al Giappone, dagli Stati Uniti alla Cina…
Ha suonato con numerosi musicisti di tutto il mondo: Rhoda Scott, Peewee Ellis (saxofonista di James Brown), Paul McCandless, Rhani Krisha (percussionista di Sting), Rupak Kulkarni, Giora Feidmann, Bobby McFerry, e molti altri ancora. Ha composto musiche per documentari e prodotto più di 20 CD. È stato nominato per lo Swiss Jazz Award 2012 con il suo gruppo “Boogaloo 4tet”.

Sandro è l’ideatore e creatore del progetto "Suoni al Buio”, con oltre 270 concerti in 6 diversi Paesi.

 

Neneh Alexandrovic voce e composizione
Neneh Alexandrovic, nata e cresciuta a Berna, ha radici che la legano alla Russia, alla Serbia e all’Italia, anche se lei si sente connessa con svariate culture del mondo, che emergono chiaramente dalla sua musica. Compone e canta ogni suo brano secondo uno stile difficilmente catalogabile. La sua musica svela connessioni con diversi mondi. Dopo un lungo percorso creativo, anche in qualità di vocal trainer, nascono le sue prime canzoni, che raccontano di cielo e terra, dei delicati spazi intermedi e dei profondi sentimenti umani che li popolano, di universi spirituali e terreni, che si uniscono attraverso la musica: il primo album “Sejedjna” è del 2014 ed è molto ben venduto. Parte poi per un tour con il suo Quintetto NENEH (che coinvolge l’accordeonista Tom Tafel, il bassista/violinista Christian Rechsteiner, il percussionista Samuel Herren, il chitarrista Claude Bowald). Dal 2017 fa parte della direzione artistica che programma gli eventi culturali al Humanushaus vicino a Berna. Dal 2019 porta in tour il suo progetto “Through Sound” in Duo con il chitarrista Sandro Schneebeli. Dall’autunno 2020 farà anche parte del progetto “Suoni al buio” di Sandro Schneebeli. Attualmente sta lavorando al suo secondo album, che verrà pubblicato nella primavera 2021.

Prima emissione martedì 1. settembre 2020