Stahlwerk Trio

Dominic Stahl - pianoforte, composizioni; Francesco Rezzonico - basso elettrico; Tobias Schmid – batteria Programma condotto da Sergio Albertoni

Il trio Stahlwerk (Stahlwerk )

Il Live di Reteduecinque è... MusicaViva

con il trio Stahlwerk, al microfono di Sergio Albertoni

Dominic Stahl - pianoforte, composizioni
Francesco Rezzonico - basso elettrico
Tobias Schmid
batteria

Il trio Stahlwerk sarà protagonista del nuovo appuntamento dei Live di Reteduecinque /Musica Viva martedì 2 febbraio allo Studio 2 della RSI, in diretta su Rete Due e in videostreaming.

 

Il pianista basilese Dominic Stahl, durante gli studi a Basilea, ha trovato spiriti affini nel batterista bernese Tobias Schmid e nel bassista ticinese Francesco Rezzonico.

"Grund", il primo album in studio di Stahlwerk è stato pubblicato nel 2016, dopo un lungo rodaggio nei club e nelle sale da concerto europee. L’ultimo lavoro del gruppo Stahlwerk (HOUT Records 2020) cattura su disco l’originale modo di suonare dal vivo del trio, in una serie interconnessa di paesaggi improvvisati e composizioni reinventate sul momento.

Per quanto resti fedele al proprio originale stile tra jazz e minimal music, è la voglia di

sperimentare della band che predomina nei concerti, in una continua ricerca di nuove vie d'espressione. Le composizioni di Stahl servono alla band come materiale grezzo per le loro creazioni dal vivo. Senza scalette e senza regole a indicare la rotta in questo cosmo musicale, durante la performance spariscono i confini tra composizione e improvvisazione.

Dominic Stahl, nato nel 1985, ha studiato pianoforte classico con Hiroko Sakagami a Lucerna e poi privatamente con i pianisti jazz Christoph Baumann e Christoph Stiefel. Nell'estate del 2014 ha conseguito un master in pianoforte jazz sotto la guida di Lester Menezes alla Musikhochschule Basel.

Attribuisce grande importanza alla composizione della propria musica, cercando di incorporarvi influenze provenienti da una grande varietà di stili musicali. Con ensemble e gruppi di vari generi, dal pop alla minimal music, si esibisce in concerti in Svizzera e all'estero. Insegna pianoforte alla scuola di musica di Zollikon (ZH) e presso l’alta scuola pedagogica di Lucerna.

Francesco Rezzonico è nato nel 1987 e cresciuto in Ticino. Dopo aver frequentato il corso preparatorio alla Swiss Jazz School di Berna, ha studiato basso elettrico presso il Jazzcampus di Basilea. È stato allievo di André Buser, Bänz Oester, Larry Grenadier e Guillermo Klein, tra gli altri.

Suona principalmente basso elettrico, contrabbasso e sintetizzatori. Le sue attività musicali spaziano dal jazz al rock, dall’elettronica al pop, in numerose formazioni elvetiche ed estere di vario genere con le quali ha all’attivo numerosi concerti in tutta Europa. È attivo come musicista freelance, insegnante, booker e organizzatore di eventi (tra gli altri per la città di Lugano e per la rassegna Six O’Clock a Losone).

Tobias Schmid, nato nel 1992, ha studiato dal 2011 al 2016 presso il dipartimento jazz della Musikhochschule Basel, dove ha conseguito un master in Pedagogia Musicale.

È stato allievo di Gregor Hilbe, Jorge Rossy, Norbert Pfammatter, Julio Barreto.

Oltre a far parte di Stahlwerk, suona anche nel gruppo ILJA del chitarrista Dimitri Howald, con le band Irma Krebs e Taro. Tournée e concerti lo hanno già portato in Danimarca, Germania, Inghilterra, Olanda e Serbia. È pure attivo in campo didattico nella sua città natale.

Ora in onda Pillole di Alice - Libri, storie e idee In onda dalle 12:35
Brani Brani in onda Finde Mich - Sophie Hunger Ore 12:31