Jaak Sooäär Trio (Jaak Sooäär)

Live di Reteduecinque con Jaak Sooäär e Ara Yaralyan

di Lorenzo De Finti

Il “Live di ReteDueCinque” di questo lunedì 07 ottobre 2019 si veste delle placide melodie e delle sonorità impalpabili e in parte di estrazione folk proposte dalla chitarra di Jaak Sooäär, uno fra i maggiori jazzisti estoni attivi sulla scena baltica e internazionale, e dal contrabbasso di Ara Yaralyan, musicista di origini armene, da anni stabilitosi in Estonia e attivo in numerosi ensembles jazz e folk. Fra le pagine che proporranno, tutte nate dalla loro penna, anche diversi brani dal recente album “A Shooting Star”, pubblicato per l’etichetta O-Tone e registrato insieme al batterista Markku Ounaskari. Li ascoltiamo esibirsi e raccontarsi al microfono di Lorenzo De Finti.

 

 

Biografie:

JAAK SOOÄÄR

Il chitarrista estone, con all’attivo oltre 30 pubblicazioni discografiche, è sulla scena dal 1989 e ha collaborato con i maggiori musicisti internazionali (da Tony Allen a Gavin Bryars, da Dave Liebman a Joe Lovano, solo per citarne alcuni), oltre ad essere impegnato con numerosi ensembles internazionali (The Dynamite Vikings; Erdmann-Sooäär; Dessert Time; Heavy Beauty; Kruglov-Sooäär Quartet; Almost Zebra…). Negli ultimi decenni è fra i musicisti jazz più attivi dell’area baltica. Fondatore della Estonian Jazz Union, con la quale ha promosso con successo il jazz in Estonia e la scena jazz estone all’estero, insegna al Dipartimento di Musica Jazz dell’Accademia di Musica e Teatro estone dal 2001 e dal 2004 ne è direttore. Con la sua band Eesti Keeled ha vinto nel 2003 e nel 2005 l’Estonian Music Award per il “Miglior artista etno/folk”.

Nel 2013 con il Quartetto Mustonen-Sooäär-Remmel-Ruben ha vinto l’Estonian Music Award come “Miglior artista jazz” per l’album A tempo.

Di recente pubblicazione con il Trio Sooäär-Yaralyan-Ounaskari l’album A shooting star.

ARA YARALYAN

Contrabbassista jazz di origine armene, compositore e insegnante, ha studiato alla Metropolia University di Helsinki e all’Accademia di Musica e Teatro estone. Insegnante alla Georg Ots music school di Tallinn, ha collaborato e collabora tuttora con numerosi musicisti armeni (Vardan Ovsepian; Karen Kocharyan; Datevik Hovanesian) finlandesi (Kari Ikonen; Markku Ounaskari; Verneri Pohjola), americani (Ingrid Jensen) ed estoni (Aleksandra Kremenetski e molti altri).

Ora in onda Laser - Il caso "7 aprile" (1979) In onda dalle 9:00
Brani Brani in onda Ev'rybody Wants To Be a Cat - Roy Hargrove Ore 8:54