(iStock)

L’elefante prospera nel pianeta Diseguaglianza

di Alessandro Bertellotti e Gigi Donelli

MOBY DICK
Sabato 13 gennaio 2018 alle 10:00

 

È più alta in Medio Oriente e meno in Europa, cresce in Cina ed in Russia, nonostante l’impressionante diffusione del benessere. La diseguaglianza prospera adattandosi al cambiamento, e la “curva dell’elefante” tracciata dai ricercatori del WID (World Wealth and Income database) barrisce al futuro indicando che l’1% più ricco del pianeta ha catturato dal 1980 ad oggi oltre un quarto di tutta la crescita collettiva. Sabato 13 gennaio a partire dalle 10:00 ne parliamo a “Moby Dick”, condotto in studio da Alessandro Bertellotti e Gigi Donelli. Diseguaglianza è necessariamente sinonimo di ingiustizia? Esiste un livello fisiologico cui puntare per ridurre le disparità senza spegnere i motori della crescita individuale e collettiva? Tra educazione, sanità, mobilità sociale e accesso alle nuove tecnologie, quali sono i fattori decisivi per vincere la sfida per una maggiore equità sociale? Ne parliamo con i nostri ospiti in studio. Silvano Toppi, economista e giornalista, già direttore del Giornale del Popolo e fondatore de Il Quotidiano, Sergio Morisoli, presidente di AreaLiberale e Pau Origoni, capo dell’Ufficio di Statistica (Ustat).

Il gioco del mondo

Seguici con