Miti e detriti

di Sabrina Faller

Il mito appartiene da sempre alle nostre esistenze, fin dalla civiltà più antiche, forse fin dall’alba dell’uomo. Il mito per eccellenza di una nazione è il suo mito fondante: per la Svizzera è Guglielmo Tell, l’eroe messo in scena da Friedrich Schiller nell’omonimo dramma di grande successo, che ebbe una versione operistica altrettanto famosa di Gioacchino Rossini. Questo eroe oggi è in scena allo Schauspielhaus di Zurigo in una stimolante e provocatoria regia di Milo Rau. Con lui abbiamo discusso del mito di Guglielmo Tell e del suo rapporto con la contemporaneità, in particolare con la Svizzera di oggi, mentre con Ferdinando Bruni facciamo una ricognizione del mito di Edipo, al quale si è recentemente dedicato con uno spettacolo per suo Teatro dell’Elfo. E della ricezione del mito di Tell ieri e oggi parliamo con lo storico Marco Marcacci, mentre sarà Giuseppe Ortoleva, autore di "Miti a bassa intensità", a fare luce sul nostro sempre attualissimo bisogno di miti, anche se non necessariamente…di alto livello!