Delilah Sharon Iska Gutman (Delilah Sharon Iska Gutman)

Le radici ebraiche di Modigliani per il Giorno della Memoria

Giovanni Conti incontra Delilah Gutman

Per sottolineare la Giornata della Memoria parliamo di un progetto che deriva dalla ricerca che Delilah Sharon Iska Gutman ha realizzato sulla poetica e sul percorso artistico e umano di Amedeo Modigliani, l’italiano dalle radici ebraiche che ha raccolto il sogno dell’Amore. È un omaggio a Dedò (Modigliani, come lo chiamavano gli amici intimi) e a Jeanne Hèbuterne, sua compagna di vita e ispiratrice. Si tratta di una sorta di teatro immaginario con il titolo "Il sogno" ed è per voce della memoria, soprano, elettronica e pianoforte. Già da queste indicazioni ricaviamo il fondamento poetico del lavoro che concerne il momento onirico e quello della reminiscenza. Il pittore Amedeo Modigliani, di cui si è appena celebrato il centenario della morte (1884-1920), e la sua tragica storia d’amore con Jeanne Hèbuterne ispirano le musiche di "Il Sogno" della pianista e compositrice Delilah Gutman.

Interpreti: Laura Catrani, soprano, Alessandro de Lisi, voce, e la stessa Gutman, pianoforte ed elettronica.

 

Ora in onda Modem In onda dalle 19:25
Brani Brani in onda Verdes Anos - Maria Mendes Ore 19:22