Crollo a Brumadinho (Keystone )

Brasile-Vale: come prevenire i rischi di nuove tragedie minerarie

di Pietro Veglio

Sono trascorsi quattro mesi dal crollo a Brumadinho, nello Stato brasiliano di Minas Gerais, di una diga di contenimento dei residui del minerale di ferro estratto da un’enorme miniera dell’impresa privata brasiliana Vale. Il maggior produttore mondiale di ferro, esportato principalmente in Cina. Il crollo della diga alta 86 metri causò la morte di circa 300 persone e la fuoruscita di una gigantesca massa di fango contaminato dai residui di minerali ferrosi, con conseguente inquinamento dei fiumi a valle della stessa con gravi danni ambientali e per la salute della popolazione.  

 
Ora in onda Cultura 7 In onda dalle 15:35
Brani Brani in onda When the roll is called up yonder - Hampton Hawes Ore 14:57