Brexit, un anno di illusioni perdute

di Gianfranco Fabi

In tutti i paesi d’Europa, e non solo, non sarà un Natale e un inizio dell’anno nuovo sotto il segno della serenità. Ma a Londra e in tutto il Regno Unito alle preoccupazioni per la quarta ondata della pandemia, con le nuove varianti del coronavirus, si aggiunge una situazione economica, politica e sociale particolarmente tesa. Con l’Esecutivo di Boris Johnson sull’orlo della crisi.