(Keystone)

Il nodo dei sussidi ai combustibili fossili: dalla COP26 alla COP27 passando per Ginevra

di Ilaria Espa

All’indomani del vertice internazionale sul clima "di Glasgow", i riflettori continuano a rimanere puntati sull’emergenza climatica. Il c.d. Patto per il clima siglato a conclusione della COP26 lascia infatti insolute una serie di questioni cruciali. Tra queste, come è stato già opportunamente sottolineato in questa rubrica, spicca l’abbandono dell’impegno a dismettere il carbone quale combustibile fossile più inquinante a seguito di un accordo raggiunto in extremis tra India, Cina e Stati Uniti che ha portato a sostituire l’espressione ‘phase-out’ (eliminazione graduale) con ‘phase-down’ (riduzione graduale) durante l’assemblea conclusiva.

 
Ora in onda Titoli In onda dalle 12:00
Brani Brani in onda New rhumba - Todd Coolman Ore 9:28