La corsa agli armamenti, uno sport sempre di moda

di Generoso Chiaradonna, editorialista del quotidiano ‘laRegione’

Il mercato degli armamenti non è mai andato in recessione, nemmeno dopo la fine della Guerra Fredda e la folle corsa nucleare che la precedette. E in questo particolare momento storico sta pericolosamente rifiorendo. Quello dei sistemi di difesa, per usare la metafora preferita dagli esperti per definire questo settore, è sempre stato florido. E questo ben prima dell’aggressione russa all’Ucraina.