(iStock )

Zambia: la trappola del debito e l’urgenza di ristrutturazioni con tutti i creditori

di Pietro Veglio

Nel 2005 i paesi subsahariani beneficiarono di un finanziamento della comunità internazionale di US$ 38 miliardi per azzerare i loro debiti nei confronti di Fondo monetario internazionale (FMI), Banca mondiale e Banca africana di sviluppo. Questo permise di ridurre i loro debiti pubblici con l’estero dal 100% del PIL cumulativo al 40%. E liberò preziose risorse finanziarie destinate al pagamento di ammortamenti e interessi per la lotta contro la povertà.        

 
Ora in onda Radio svizzera classica In onda dalle 1:30
Brani Brani in onda Midnight Waltz - Cedar Walton Ore 1:59