Sabato pian piano

A cura di Roberto Corrent

Heinrich Heine (iStock)

Sabato pian piano
Sabato 27 maggio 2017 alle 17:00

 

Il 13 dicembre 1797 nasceva a Düsseldorf uno dei più grandi poeti dell'Ottocento, Heinrich Heine. La sua poesia ha ispirato tutti i compositori del suo tempo e oltre, da Schubert a Schumann, da Wagner a Brahms. Non se n'è parlato molto finora - chissà, magari a dicembre sarà all'ordine del giorno… Verrebbe da pensare che il suo destino sia in qualche modo legato a quello di Felix Mendelssohn, anche lui ebreo convertito al protestantesimo, il cui bicentenario della nascita nel 2009 non fu nulla confrontato ai festeggiamenti dell'anno dopo, dedicati a Chopin e a Schumann, o dell'anno dopo ancora, con l'omaggio a Liszt. «Sabato Pian Piano» si porta avanti col lavoro e inizia il suo omaggio a Heine con sei mesi di anticipo. Poi si vedrà! Roberto Corrent ha incontrato per noi Piero Rattalino.

La notte del cortometraggio

Seguici con
Altre puntate