Pop italiano, ovvero il Progressive

con Jacopo Tomatis e Sergio Albertoni

Il pop che vuole farsi musica “seria”: sinfonismo, italianità e ambizioni dello “spaghetti rock”.