Luigi Ontani, Krishna (dettaglio) 1978 (luganolac.ch)

Sulle vie dell’illuminazione

di Monica Bonetti

VOCI DIPINTE
Domenica 12 novembre 2017 alle 10:35

Nell’ambito di una settimana in cui Rete Due si fa indiana con molti dei suoi programmi, anche “Voci dipinte” si occupa della magia dell’India ospitando ai suoi microfoni Elio Schenini, curatore della mostra in corso al MASI “Sulle vie dell’illuminazione” e Stefania Beretta, fotografa ticinese di fama internazionale che vanta una lunga frequentazione con l’India e i suoi miti.

Il progetto del LAC “Focus India” si dispiega in modo interdisciplinare (una grande esposizione, diversi concerti, spettacoli di danza, conferenze, incontri...) attorno al rapporto tra India e Occidente, mettendo l’accento soprattutto sulla fascinazione che la prima ha esercitato sul secondo. Un rapporto ricco e fecondo, sviluppatosi soprattutto a partire dal Settecento, che avvicina due mondi e due culture che restano comunque profondamente diversi e per i quali una sintesi è probabilmente impossibile.

Ciò non ha però impedito ad artisti, scrittori, musicisti di lasciarsi sedurre, influenzare, contaminare dalla spiritualità e dalle tante contraddizioni dell’India. Una contaminazione palpabile nel percorso della mostra che tenta di rendere comprensibile l’apporto della cultura indiana all’Occidente e di svelare attraverso le rappresentazioni visive, pittoriche o fotografiche, date dell‘India nel corso dei secoli, da una parte la ricerca di spiritualità che l’Occidente non sembrava più in grado di soddisfare e dall’altra una più ampia riflessione culturale e sociale sui grandi temi del nostro tempo.

Un Guardiacaccia in arrivo...

Seguici con