Bocca di rosa

con Alessio Lega e Guido Baldoni. A cura di Sergio Albertoni

Personaggio cardine nell'evoluzione della canzone d'autore, schivo, aristocratico e anarchico, Fabrizio de André ha maturato un grande e duraturo successo, tutto fondato sulla coerenza artistica e sulla costante ricerca linguistica, esclusivamente attraverso le sue pubblicazioni discografiche: per anni non si è prodotto in pubblico ed è apparso pochissimo in TV.