Guccini e De Gregori

con Alessio Lega e Guido Baldoni. A cura di Sergio Albertoni

Le due principali figure della canzone degli anni Settanta sono anche quelle che hanno identificato il ruolo non solo artistico ma anche simbolico del "cantautore". I cantautori - e in particolare questi due - sono destinati ad essere uno dei "brand" di maggior successo dell'industria culturale e il punto di riferimento della generazione del protagonismo giovanile, che li segue in concerti oceanici. È con loro che il ruolo del poeta viene definitivamente incarnato dagli autori-cantanti.