Delilah Sharon Iska Gutman (Delilah Sharon Iska Gutman)

Le radici ebraiche di Modigliani per il Giorno della Memoria

Giovanni Conti incontra Delilah Gutman

RETEDUECINQUE
Mercoledì 27 gennaio 2021 alle 15:35

Per sottolineare la Giornata della Memoria parliamo di un progetto che deriva dalla ricerca che Delilah Sharon Iska Gutman ha realizzato sulla poetica e sul percorso artistico e umano di Amedeo Modigliani, l’italiano dalle radici ebraiche che ha raccolto il sogno dell’Amore. È un omaggio a Dedò (Modigliani, come lo chiamavano gli amici intimi) e a Jeanne Hèbuterne, sua compagna di vita e ispiratrice. Si tratta di una sorta di teatro immaginario con il titolo "Il sogno" ed è per voce della memoria, soprano, elettronica e pianoforte. Già da queste indicazioni ricaviamo il fondamento poetico del lavoro che concerne il momento onirico e quello della reminiscenza. Il pittore Amedeo Modigliani, di cui si è appena celebrato il centenario della morte (1884-1920), e la sua tragica storia d’amore con Jeanne Hèbuterne ispirano le musiche di "Il Sogno" della pianista e compositrice Delilah Gutman.

Interpreti: Laura Catrani, soprano, Alessandro de Lisi, voce, e la stessa Gutman, pianoforte ed elettronica.

 

Ora in onda Radio svizzera classica In onda dalle 1:30
Brani Brani in onda Our Love Is Here To Stay - The Three Sounds Ore 1:56