Ser Ciappelletto

Prima parte

sabato 29/06/13 21:30
Ser Ciappelletto - prima parte

Dieci scrittori tra i più noti, sei docenti dell’Istituto di studi italiani dell’Università della Svizzera italiana, ventitre musicisti della Scuola universitaria di Musica del Conservatorio della Svizzera italiana e l’attore Augusto di Bono. È a loro che si deve il felice esito dei 14 appuntamenti pubblici che la Rete Due della RSI ha organizzato insieme all’USI tra il 26 febbraio e il 4 giugno per celebrare il settecentesimo anniversario della nascita di Boccaccio. Ora l’intero progetto viene proposto agli ascoltatori della stessa Rete Due, con la regia di Claudio Laiso, ogni sabato e domenica, alle 19.30, da fine giugno a fine settembre.
Le novelle più significative del Decameron e i grandi temi dell’opera di Boccaccio verranno presentati nel medesimo ordine. Si inizia oggi sabato 29 e domani domenica 30 giugno con la prima novella della prima giornata, la novella di Ser Ciappelletto, “la prima commedia della letteratura italiana” secondo Giovanni Getto, quella della beffa in punto di morte per cui il protagonista, peccatore incallito per l’intera esistenza, nel finale, si trasforma in un esempio di virtù.
Sentirete dunque, dopo la breve introduzione della produttrice Maria Grazia Rabiolo, la rielaborazione dello scrittore Gianni Celati, tra l’altro da poco in libreria con la sua versione dell’Ulisse di James Joyce (Einaudi) e il commento del prof. Corrado Bologna. Saranno accompagnati, oltre che dalla voce di Augusto di Bono per i passi originali, dal chitarrista Dimitrij Veliscek e dal soprano Anna Guastalli.

Vai alla pagina della lezione

Gianni Celati (© RSI)

Un Guardiacaccia in arrivo...

Seguici con