domenica 12/08/18 17:00

Lo storico album “Cheap Thrills” di Janis Joplin con i Big Brother & the Holding Company, fu pubblicato il 12 agosto del 1968.

Un disco venuto alla luce in maniera faticosa, al punto che, dopo oltre tre mesi di studio, band e produttore dovettero utilizzare alcune registrazioni dal vivo per portarlo a termine. L’album contiene due brani seminali della carriera della Joplin: “Summertime” (brano del 1935 scritto dal compositore George Gerschwin) e “Piece of My heart” (che la sorella di Aretha Franklin, Erma, registrò nel 1967); due canzoni che da lì in avanti diventarono “sue” e che contribuirono a far arrivare l’album al numero uno delle classifiche statunitensi.

L’album segnò inoltre la fine del sodalizio della band californiana con Janis Joplin, fondamentale collaborazione che durò il tempo di due album: l’omonimo “Big Brother & the Holding Company” del 1967 e “Cheap Thrills”.

Documentario a cura di DJ Monnezza.

Champions League, Young Boys - Juventus

Seguici con
Altre puntate