Rete Tre era agli "Swiss live talents"

Venerdì 17 e sabato 18 novembre 2017

venerdì 17/11/17 18:00

Il 17 e il 18 novembre a Berna si è tenuta una nuova edizione degli Swiss Live Talents, l’evento che seleziona alcuni tra i migliori artisti e gruppi musicali della scena svizzera.

Quest’anno l'evento è diventato una vera e propria maratona musicale con una quarantina di concerti in sei locali/club nel centro di Berna e 3 workshop.

Poteva Rete Tre far scappare un evento del genere al suo pubblico?
Certo che no! A maggior ragione quest’anno, con il Ticino ospite d’onore della cerimonia d’apertura.

Gian-Andrea Costa ha seguito gli Swiss Live Talents collegandosi con Rete Tre entrambe le sere per farci sentire le voci e la musica dei protagonisti di questo importante evento.

Clicca qui per il programma completo degli Swiss Live Talents e
qui per la playlist degli artisti nominati

Questi gli artisti nominati:

  • Pop/Indie/Folk/Songwriter: Brandy Butler (ZH), Odd Beholder (ZH), One Sentence Supervisor (AG), Tatum Rush (TI), Yellow Teeth (VS).
  • Rock/Metal: Dirty Sound Magnet (FR), John Gailo (ZH), The Last Moan (VS), L’Arbre Bizarre (BS), Sons Of Morpheus (BS).
  • Electro/Dance: Gina Estrada (GR), The Lugubrious (BE), Two Waves (VS), Wassily (SG), Wugs (GE)
  • Urban/Hip Hop/Groove/Reggae: Koqa Beatbox (NE), KT Gorique (VS), La Base & True Comers (BE), La Nefera (BS), Penfield (GE).
  • National Language: Carrousel (JU), Dachs (SG), KT Gorique (VS), Macaô (VS), Pascal Gamboni (GR).
  • Best Live Act: Fai Baba (ZH), Klaus Johann Grobe (BS), Peter Kernel (TI), The Pussy Warmers (TI), Zeal & Ardor (BS).
  • Best Emerging Talent: a=f/m (LU), All XS (BE), Long Tall Jefferson (LU), Pandour (FR), Veronica Fusaro (BE). 

Europa League, forza Lugano!

Seguici con