(iStockphoto)

Crisi coronavirus e lavoro

A pagare il prezzo più alto sono le donne

 

Le conseguenze della pandemia sul mercato del lavoro sono note: molti i settori colpiti, troppi i posti di lavoro persi. In Ticino, le statistiche dicono che sono state quasi solo donne a perdere il lavoro, situazione che va ad aggiungersi alle già precarie condizioni professionali di molte donne nella Svizzera italiana.

Un quadro anomalo rispetto al resto della Svizzera, dove la pandemia sembra aver colpito con maggior equità, quadro che Manuela Bieri analizza con due rappresentati della Federazione Associazioni Femminili Ticino Plus.