Svizzera romanda, anno 2049

Lemania, la megalopoli futuristica nella trilogia di Fabien Feissli

Dimenticate Losanna, dimenticate Ginevra, Friburgo e tutte le località che conoscete della Svizzera romanda: sono completamente disabitate, abbandonate.

Dimenticate anche il traffico e l’idea di spostarvi con un’auto: qui ci si sposta solo con veicoli collettivi a guida autonoma.


Siamo in un ipotetico 2049, braccialetti hanno sostituito tutte le funzioni degli smartphone, gli esoscheletri fanno parte della quotidianità. È la realtà di Lemania
, megalopoli futuristica in cui si svolge la trilogia opera di Fabien Feissli.