Seguici con

È sempre l'estate della zanzara tigre

Fastidioso, pure pericoloso, l'insettino di bianco striato anche quest'anno si è palesato per rendere un po' più movimentata la nostra estate.

mercoledì 30/08/17 10:36 - ultimo aggiornamento: mercoledì 30/08/17 12:10

Zampironi come gli incensi dell’esorciccio, tende e zanzariere, rimedi fai-da-te. Nella lotta alla zanzara tigre anche noi, nel nostro piccolo, vogliamo fare la nostra parte. Conosciamo meglio questo insetto goloso del nostro sangue.

(wikipedia.org)

 

Nome scientifico: Aedes albopictus

Dimensioni: tra i 5 e i 10 mm, maschi più piccoli del 20% rispetto alle femmine.

Sul perché la zanzara tigre si chiami così ci sono almeno due correnti di pensiero: la prima sostiene che il nome sia dovuto alle striature bianche che presenta su zampe e addome; la seconda, invece, ritiene che il nome derivi dall’indole battagliera dell’insetto, deciso a tutto pur di ottenere da noi il suo fiero pasto. In fondo si dice anche: fare lo sguardo della zanzara tigre. Una cosa che i fan di Rocky conoscono molto bene.

È un insetto educato: una testimonianza reale e verificata - un’amica - sostiene che le entrano in casa dalla porta e non dalla finestra. Secondo me, bussano anche se trovano la porta aperta. E chiedono permesso.

È un insetto con il senso del ritmo: sarà capitato anche a voi di trovarvi in una stanza con altre persone e di cominciare a sentire CLAP! CLAP! CLAP! e via che si diventa un po’ tutti Neri per caso.

Ed è anche un insetto molto sportivo. Non per niente in tanti hanno acquistato i racchettoni acchiappa insetti, quelli elettrificati modello centrale di Wimbledon, per dare vita a entusiasmanti partite di tennis con la zanzara tigre. Ci sono anche dei corsi appositi di tennis con zanzara, in cui al posto del lanciapalle c’è il lanciazanzare. Corso divertente, insegnanti molto qualificati. Per iscrizioni chiamare ore pasti. Non importa chi. Voi chiamate.

Previsioni: arriva una serata per riflettere sui cambiamenti climatici...