Seguici con

Jack Savoretti

L'artista conta – e canta – le sue cicatrici

Segni sulla pelle e nell'anima, le cicatrici sono la principale ispirazione di Written in Scars, il nuovo disco di Jack Savoretti, musicista italo-inglese anche un po' nostro, visto che ha vissuto dieci anni a Carona. Un lavoro molto legato al passato, a tutte quelle decisioni e a quelle scelte che nel bene e nel male ne hanno guidato vita e carriera.

Se l'approccio ai testi guarda indietro, quello alla musica, per contro, guarda avanti, a nuove soluzioni nella composizione dei pezzi: Written in Scars si fonda infatti su una base ritmica più marcata rispetto ai precedenti lavori di Savoretti. Il risultato è un album nuovo per tutti: pubblico e cantautore stesso.

A cura di Andrea Rigazzi.

Jamie Oliver: Menù in 15 minuti