La settimana di Albachiara (30/3 - 3/4)

con Giuseppe Bucci e Alessandro Bertoglio

lunedì 30/03/15 06:00

In queste settimane pre elettorali anche Albachiara subisce dei piccoli cambiamenti di struttura. Trovate nello "Speciale Elezioni" l'appuntamento quotidiano con il candidato. Noi in questa occasione raccogliamo per permettervi riascoltare il tutto, in una pagina settimanale, i servizi principali delle nostre trasmissioni.

Venerdì 3 aprile

Torniamo a parlare dello Junaproject: tre Grazielle d’epoca che stanno “girando il mondo” grazie a ciclisti che le passano di mano in mano, compiendo delle missioni. Dietro a tutto questo c’è il nostro ospite, l'ideatore Lukas Realini, al quale abbiamo chiesto un aggiornamento.

 

Giovedì 2 aprile

È uno dei grandi temi di questa campagna elettorale, quella per le cantonali del 19 aprile: il lavoro, i frontalieri. Problema moto sentito in Ticino. Questione che però conoscono anche altre realtà di frontiera, pensiamo a Basilea, Ginevra, ma anche la regione di Neuchâtel e Giura. Proprio qui siamo andati questa mattina con Fabienne Pambianco.

Con Jordi Riegg, responsabile per il Ticino dell’Associazione mobilità pedonale svizzera, prendiamo spunto dal pesce d'aprile della NZZ (Zurigo vuole introdurre una multa di 40 franchi per tutti gli utenti della strada che utilizzano il cellulare invece di guardare dove vanno) per parlare proprio della mobilità pedonale.

 

Mercoledì 1 aprile

Domani, giovedì 2 aprile alle 20.30, sul palco dello Studio 2 RSI di Besso avverrà qualcosa di molto particolare. Un esperimento di ingegneria genetica musical-cabarettistica: unire in un corpo solo Heavy Metal e cabaret. Tra le menti contorte che hanno pensato, scritto e realizzato questo progetto, in scena domani sera, il collega di Rete Due Enrico Bianda, che ci ha raccontato qualcosa in più al riguardo.

 

Martedì 31 marzo

Secondo Dianna Theadora Kenny, insegnante di Psicologia e Musica all’Università di Sidney, l’aspettativa di vita dei musicisti pop rispetto a quella della popolazione normale negli Stati Uniti è decisamente inferiore. I dati raccolti su oltre 12 mila musicisti statunitensi morti tra il 1950 e il 2014 dimostrano che, in media, vivono circa 25 anni in meno rispetto al resto della popolazione. Ci ha spiegato i dettagli Raffaele Mastrolonardo.

 

Lunedì 30 marzo

Oggi inauguriamo una settimana di Albachiara e un nuova rubrica, che tratterà, in punta di spillo, piccoli grandi temi legati alla famiglia, in particolare ai figli. La "rubrica della mamma": e la mamma in questione è Cinzia Rigamonti che oggi ci parla di un grande, immenso, trauma.

 

 

Storie: Non ne abbiamo mai parlato

Seguici con
Altre puntate