Dormire sotto una coperta di stelle

a cura di Luca Beti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In una cinquantina di «Million stars hotel» è possibile pernottare in camere con vista sulla volta celeste. Un'esperienza da sogno.

Dormire sotto una coperta di stelle. Chi ha già vissuto questa esperienza non la dimentica più. Invece del triste soffitto della camera da letto, hai sopra la testa l'universo intero, una galassia di stelle. Uno spettacolo che magari ti ruba il sonno, ma che sicuramente ti regala una notte da sogno. Dall'estate scorsa è possibile alloggiare in un «Million stars hotel». Le camere d'albergo sono disseminate in vari angoli della Svizzera. Non ce n'è una che si assomigli. Tutte però hanno qualcosa in comune: la vista indisturbata sul cielo stellato. Per esempio, a Hüttwilen, nel canton Turgovia, puoi dormire sotto un melo, in un letto a due piazze realizzato sul rimorchio di un trattore monoasse degli anni Sessanta, il mitico Rapid, tipo S. E quando ti presenti alla reception, il contadino e padrone di casa, invece della chiave, ti consegna una corda per avviare il motore del trattore. Infatti, hai la possibilità di spostare la camera d'albergo e parcheggiarla sotto un melo di tua scelta. Ma non troppo lontano dalla fattoria e dal gabinetto. Non sia mai che ti debba alzare nel cuore della notte.