Lok7, una locomotiva di altri tempi

a cura di Luca Beti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nel 2021, la ferrovia del Rigi festeggia 150 anni. Una delle attrazioni sulla «regina delle montagne» è la Lok7, una locomotiva leggendaria costruita nel lontano 1873.

Sarà la Lok7, la vera protagonista sul Rigi nel 2021. È una leggendaria locomotiva risalente al 1873. È stata liberata l'anno scorso dalla sua forzata prigionia nel Museo dei trasporti di Lucerna per ritornare a percorrere la linea ferroviaria a cremagliera Vitznau-Rigi. Inaugurata nel 1871, la prima nel suo genere in Europa, festeggia quest'anno 150 anni. Tra il 21 maggio e la fine settembre, la Lok 7, arrancando e sbuffando, porterà i suoi ospiti in cima alla montagna tra il lago di Lucerna, di Zugo e Lauerz, come faceva più di un secolo fa. La locomotiva sembra essere uscita da un libro del personaggio a fumetti Archimede Pitagorico. È l'unica al mondo con una caldaia posta in orizzontale. È un gioiello dell'ingegneria meccanica made in Svizzera. Ma la Lok 7 non sarà la sola attrazione sul Rigi nel 2021. Con un ricco programma di eventi si festeggerà un momento storico della ferrovia di montagna e del turismo in Svizzera. È un'occasione unica per salire in cima «alla regina delle montagne», il Rigi, seduti comodamente sulla Lok7, in un viaggio tra storia, poesia e natura.