Jardins d'été

Jardins d'été

1. Prima stagione 2018 - I parchi

A cura di Daniel Bilenko e Rocco Buracchio con Franco Panzini

In ogni tempo parchi e giardini sono stati espressione di fantasia, cultura e ingegno.
Una serie estiva che offre un itinerario sonoro guidato attraverso epoche e continenti diversi per raccontare la straordinaria varietà di forme, ma anche le sorprendenti analogie che si riscontrano fra culture apparentemente lontane.

La nostra guida d’eccezione è Franco Panzini, architetto e storico del paesaggio, autore fra l’altro dell’opera miliare Progettare la natura (Zanichelli editore), luminare con esperienze di lavoro in Europa, Asia, Nord e Sud America.

Le citazioni alla fine di ogni episodio sono lette da Viola Martinelli.

 

2. Seconda stagione 2019 - I parchi della nostra regione

A cura di Daniel Bilenko e Rocco Buracchio con la guida Martino de Tomasi

Torna Jardins d'été con un nuovo ciclo di passeggiate sonore attraverso parchi e giardini. Sguardo e orecchie legati al territorio, specialmente quello insubrico ma non solo…

E questa volta per farlo c’affideremo al giardiniere paesaggista Martino De Tomasi. Laureato in economia aziendale, De Tomasi ha virato professionalmente al verde specializzandosi non solo nella cura o l’invenzione di spazi verdi, ma anche nella loro colta ma simpatica narrazione in pubblico durante visite guidate di parchi locali.
 

Bibliografia minima, sullo sterminato numero di ottime letture a tema giardino e relazione Umano-Natura, Martino De Tomasi e Daniel Bilenko ve ne consigliano tre:

  • La Confraternita dei giardinieri (Andrea Wulf, Ponte alle Grazie editore)
  • L’avventura di un giardiniere (Sir Peter Smithers, Silvana editore)
  • La Botanica del Desiderio (Michael Pollan, Il Saggiatore editore)

Martino De Tomasi.jpg 

PROMO

Lazzaro felice