Edizione del 03.12.2019

La povertà infantile sotto la lente

"Il grande problema sociale di domani non è quello della previdenza e nemmeno quello dei costi della sanità, ma quello della povertà a cominciare dalla povertà infantile".

È il messaggio, forse controverso, lanciato oggi da Caritas svizzera, che chiede un'armonizzazione federale degli aiuti alle famiglie povere o precarie e un maggiore impegno della confederazione. Noi ci agganciamo a questo appello per sondare alcuni aspetti della povertà infantile e discutere di quello che fa o non fa lo Stato per garantire i diritti di questi fanciulli.

Con:

Roberto Sandrinelli, Dipartimento sanità e socialità, Divisione dell'azione sociale e delle famiglie

Spartaco Calvo, ricercatore presso il Cirse (Centro competenze innovazione e ricerca sui sistemi educativi della Supsi)

Fra Martino Dotta, Fondazione Francesco per l'aiuto sociale

E con interventi registrati di:

Ivo Durisch, granconsigliere PS

Giuliano Bonoli, Professore di politiche sociali presso l'IDHEAP (Institut des hautes études en administration publique) a Losanna, vicepresidente della Commissione federale per le questioni familiari.

Modem su Rete Uno alle 8.20, in replica su Rete Due alle 19.25. Ci trovate anche sul Podcast e sulle app: RSINews e RSIPlay

Ogni venerdì in prima serata: Patti chiari

Seguici con