Letti freddi freddati

Per il popolo svizzero il numero di abitazioni secondarie va limitato.

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'iniziativa «Basta con la costruzione sfrenata di abitazioni secondarie!» è stata approvata dal 50.6% dei votanti e da 13,5 cantoni. Smentiti, dunque Consiglio Federale e Parlamento, che raccomandavano di respingere l'iniziativa. Questo risultato calpesta in modo indiscriminato i diritti di intere comunità, specialmente quelle di montagna, e dei proprietari di terreni e di immobili? Quanto è lacerante il divario tra città e periferia? Ne discutiamo con, fra gli altri, Silva SEMADENI, comitato iniziativisti (consigliera nazionale PS), Jon Peider LEMM, settore immobiliare grigionese, Haig SIMONIAN, Financial Times e Daniel KÜBLER, politologo uni ZH.