Chicago Cubs in Festa
Chicago Cubs in Festa (Jeremy Nichols)

Dalle feste di Chicago alle occupazioni a Zurigo

can Alessio Veronelli e Alessandro Bertoglio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Apertura festosa per la trasmissione di oggi, in diretta da Chicago: nei pressi del Wrigley Field, il campo dei Cubs neocampioni MLB, vive Jeremy Nichols, uno dei nostri espatriati. Ieri era a festeggiare, ha vissuto la prima giornata da "campione" e oggi ci ha raccontato l'esperienza. Vincere il campionato dopo 108 anni regala una certa soddisfazione...

 

A Zurigo, capitale della finanza svizzera e internazionale, ci andiamo con la nostra "antenna" Pietro Rossi per analizzare la scena dei “besetzer” (gli occupanti) zurighesi, alle prese con l'ultima di queste occupazioni il Koch areal.

 

Come ogni venerdì diamo spazio ai grandi perché dei bambini, ai quali cerchiamo di dare una risposta grazie al nostro "pool" di esperti. Oggi tocca a Jean-Guy che ci ha domandato "come mai i pipistrelli dormono a testa in giù?". Per la sua risposta ci siamo rivolti a Marzia Mattei-Roesli, responsabile del Centro protezione Chirotteri Ticino

Per le domande "speciali" dei vostri figli, registrate un file audio con il telefono e speditelo via email a: albachiara@rsi.ch oppure al nostro numero WhatsApp 079/873.98.25

 

Serie televisive di fiction che raccontano gli intrighi e i giochi di potere alla Casa Bianca ce ne sono diverse. Ma probabilmente quella che più di tutte è riuscita a rappresentare gli intrighi del potere, il lobbismo, la spregiudicatezza di certi protagonisti è “House of Cards”, che descrive la scalata alla poltrona presidenziale del democratico Frank Underwood affiancato dalla moglie Claire, non certo inferiore a lui in quanto ad ambizione politica. Ecco a voi House of Cards raccontata da Chiara Savi.

House of Cards
House of Cards
 

House of Cards (sottotitolo “Gli intrighi del potere”) è la serie che ha contribuito al lancio della piattaforma Netflix, che proprio con questa sua creazione ha iniziato a produrre programmi di qualità e a diffondersi in tutti gli Stati Uniti, prima di approdare in Europa. E ha fatto le cose in grande, visto il cast della serie che affianca ai protagonisti Kevin Spacey e Robin Wright, un regista d’eccezione per le prime due puntate, David Fincher. Quattro le stagioni fin qui trasmesse, per un totale di 52 puntate, tutte incentrate sulla corsa al potere di Frank e Carrie.