Gli arbitri non sono nemici

A cura di Mirella De Paris

lunedì 06/11/17 22:05
Gli arbitri non sono nemici

Ma non sarà una trasmissione sportiva, anzi! Parleremo della vita invisibile di queste figure semi trasparenti, gli arbitri, che corrono di qua e di là senza mai toccare la palla o sfiorare un giocatore. Uomini che spesso non hanno nemmeno un nome, per chi li osserva dallo schermo o dallo stadio. E non figurano di certo negli album delle figurine, e quasi non sembrano neppure tanto umani.

Loro sono, prima ancora che esserne guardiani, le regole. Dev’essere psicologicamente una bella sfida, scegliere di fare l’arbitro, ma forse loro si godono le partite quanto noi umani, di nascosto, quando non sono impegnati a fischiare i falli. Quando riflettono sul senso della loro presenza indispensabile nelle dispute fra due squadre avversarie. Glielo chiederemo, appesi con leggeri sulla Luna.

Ospiti:
Francesco Bianchi
Mauro Clerici
Luca Piccolo
Angelo Elia

Le coproduzioni RSI a Cine Tell: L'intrusa

Seguici con
Altre puntate