Boccia a punto
Con Carla Norghauer e Massimo Scampicchio
Iscriviti
Condividi

Il gioco delle bocce appartiene ad una Svizzera Italiana che va ormai scomparendo e si sta trasformando da occasione di incontro tra familiari e amici in un vero e proprio sport, praticato su piste professionali.

Carla Norghauer e Massimo Scampicchio ritrovano quell’atmosfera di gioco, amicizia e leggerezza “sfidando” le società ancora presenti sul nostro territorio. E non solo.

Tra un tiro e l’altro raccontare la Storia delle società e dei loro preziosi componenti: un anziano che ricorda, un giovane che sogna.

Il 2019 è stato l’anno dei mondiali di bocce e Carla Norghauer e Massimo Scampicchio si sono messi in gioco personalmente in gioco nei viali dei campi da bocce per imparare e migliorare di volta in volta.
 

Ti potrebbe interessare