Buon Natale anche a chi lavora...

#volontari #cinema #relax #buonnatale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Molti lo passano in famiglia a scambiarsi regali dopo aver divorato un pranzo pantagruelico, altri ad un certo punto devono alzarsi dal tavolo per andare a lavorare. Vi raccontiamo il Natale di chi non lo può considerare un giorno festivo, a cominciare da Giulia Netzer, per anni volontaria in ospedale ed ora infermiera all'Ospedale Civico di Lugano nel reparto di neurologia.

Da chi cura i meno fortunati, a chi prova a regalare una risata e stimolare la fantasia degli spettatori al cinema. È vero che a Natale si va tanto al cinema? Joel Fioroni, gestore del Lux Art House di Massagno, ci accoglie nella sala di proiezione per scoprire le nuove pellicole uscite sotto le feste.

 

E chi invece volesse purificarsi dopo giornate di abbuffate? Con la nostra Allegra Giorgi Giani saliamo in Engadina per una tappa termale alla Mineralbad di Samedan, luogo di riposo famoso anche per la sua aura mistica.